News

Domenica 27 Novembre - Due ambienti a confronto: dalle misteriose rive del lago alle carsiche alture del Colle nero

Dalle sponde del lago, dove avremo modo di osservare uno dei pochi esempi di vegetazione ripariale sul Carso, saliremo verso Casa Cadorna, dove la vegetazione è quella delle rupi e della boscaglia carsica, e al Colle Nero per poi approdare al Centro Visite Gradina. Qui potrete sostare per una pausa aperitivo o un pranzo a base di ottimi piatti tipici del territorio godendo dell'impareggiabile vista sul Carso.

Domenica 20 novembre - Essere donne e vivere la Grande Guerra

Come vissero le donne la tragica esperienza della guerra?
Quali scelte e conseguenze dovettero affrontare?
Come cambiò il loro ruolo all'interno della società?
Un'escursione interamente dedicata alle storie e ai destini delle donne che conobbero, vissero e descrissero il conflitto che tra il 1914 e il 1918 sconvolse il mondo.
A fare da cornice a questo itinerario narrato gli splendidi colori dell'autunno carsico.

Domenica 13 novembre - Tra natura, cultura e storia immersi in un mare di foglie colorate

In questa escursione novembrina, circondati da sgargianti cespugli colorati, andremo alla scoperta di alcuni tratti distintivi collegati alla cultura lavorativa del luogo: le cave!
La pietra da sempre rappresenta una componente fondamentale del paesaggio del Carso, fin dalle sue origini circa 30 milioni di anni fa. Già il nome di questa famosissima regione, Carso per l’appunto, deriva dal tedesco Karst, un termine che a sua volta trae origine dalla parola indoeuropea “Kar” che significa rupe, roccia.
Parleremo poi di storia, elemento che in questi luoghi ha lasciato la sua impronta indelebile, e di cultura legata alle tradizioni locali. Insomma un bel mix, che guiderà i visitatori alla scoperta di quel gioiello scolpito nella roccia che la gente conosce semplicemente come Lago di Doberdò.

Domenica 6 novembre - Foliage sopra il Lago di Doberdò

Nel pieno della stagione autunnale un’escursione naturalistica dedicata a tutti gli amanti della natura e dei colori incredibili che solo questa stagione particolare ci può regalare.
L’escursione partirà dal Centro visite Gradina e ci porterà alla scoperta delle caratteristiche geo-morfologiche del famoso lago, uno dei rari esempi di lago carsico in Europa.
Il tutto sarà immancabilmente accompagnato dall'onnipresente foiarola, ovvero lo scotano (Cotynus coggygria), regalandoci in questo periodo un’esplosione di colori in un ambiente di bellezza unica.

tel: +39 320 2963942
email: centrovisitegradina@gmail.com